NESSUN PARCHEGGIO SOTTERRANEO AL PARCO NEMORENSE

Parco-NemorenseIl Municipio ha dato notizia dell’imminente cancellazione del progetto di  un parcheggio sotterraneo privato che avrebbe dovuto essere scavato in un’area del Parco Virgiliano Nemorense in parte occupata da un deposito Ama, ma circondata da alberi e soprattutto all’interno di un parco storico realizzato alla fine degli anni Venti dal famoso architetto paesaggista Raffaele de Vico. L’intervento del Piano Urbano Parcheggi prevedeva la realizzazione di 184 box per 190 auto e 21 posto moto su tre piani interrati, un progetto di cui i residenti hanno  appreso l’esistenza solo nel 2012, e che è stato oggetto di una lunga battaglia dei cittadini del quartiere, riunitisi  nel “Comitato Quelli che il parco“, che l’11 luglio 2012 hanno  consegnato 3400 firme al gabinetto del Sindaco e in seguito hanno continuato a prendere iniziative  con esposti  e manifestazioni di protesta. Anche il Coordinamento dei Comitati No Pup e Carteinregola hanno chiesto per anni, nei vari dossier realizzati sul Piano Parcheggi, l’espunzione del parcheggio, che ha continuato il suo iter, prima con un Ordinanza Commissariale, poi con la stipula della Convenzione con la ditta privata. La notizia dell’imminente abbandono del progetto è stata  comunicata  dal responsabile dell’ Uo Attuazione Piano Parcheggi del Dipartimento Mobilità di Roma Capitale durante una Commissione del II Municipio che si è svolta  qualche giorno fa.