FONTANA DELLE RANE A PIAZZA MINCIO: UN PARERE SUI LAVORI

FONTANA DELLE RANEScrive il Tavolo per la Qualità Secondo Municipio: “Fontana delle Rane a Piazza Mincio: e pensare che c’è chi diceva ‘Lasciamoli lavorare magari qualche giorno in più pur di avere un risultato ottimale…’. Ecco, chi lo pensava non sa nulla del funzionamento della nostra Pubblica amministrazione e soprattutto perché non c’è alcuno che paghi per aver “bucato” di mesi (anche al netto Covid) i tempi di consegna (che ricordiamolo dovevano essere a febbraio 2019!). Se poi, si va ad approfondire, il solito scaricabile…Vero Mibact arch. Francesco Prosperetti, arch. Marina Piranomonte, arch. Antonella Neri? Vero Municipio II, ing. Luciano Belardi (all’epoca), ma anche presidente Francesca Del Bello? Vero dr.Claudio Parisi Presicce (direttore di cantiere)? Vero ing. Antonio Fatello (direttore direzione Interventi Edilizia Monumentale Roma Capitale) cercato inutilmente al telefono? Vero arch. Carla Buonomini (responsabile del procedimento e progettista)? Vero Marinella Casciola? Vero arch. Giorgio Sistopaoli (direttore dei lavori)? Vero arch. Pietro Picalarga (direttore di cantiere)? Eserciti di persone (per lo più pagati dai contribuenti e ci siamo sicuramente dimenticati qualcuno), per avere questi risultati (si fa per dire) e senza neanche un cartello di spiegazione. Inaccettabile”.