QUEL CONVENTO TRA VIA DEI VILLINI E VIA DI VILLA PATRIZI

IL CONVENTOIl convento Notre Dame des Oiseaux, all’angolo tra via dei Villini e via di Villa Patrizi, in una vecchia foto d’epoca e al giorno d’oggi. il convento fu costruito ad opera dell’architetto Carlo Maria Busiri Vici (si dedicò alla ricostruzione e al restauro di antichi edifici. Iniziò nel 1913 con la palazzina di Grotta Pallotta di via Pinciana. Tra il 1920 e il 1922, rifece IL CONVENTO OGGIquasi totalmente la villa Taverna in viale Rossini) all’inizio del Novecento per le Figlie del cuore di Gesù nella lottizzazione di villa Patrizi, tra le allora nuove via di Villa Patrizi e via dei Villini, su un ipogeo privato afferente alla Catacomba di San Nicomede. È un monastero di clausura e casa generalizia dell’ordine.