CADE UN GROSSO RAMO IN VIALE DELLE PROVINCIE

viale delle provincieTragedia sfiorata nei pressi di piazza Bologna. Pochi minuti prima delle 19 un grosso ramo di un albero, lungo una decina di metri, si è spezzato dall’arbusto, crollando in terra e finendo con la fronda davanti al portone di un palazzo in viale delle Provincie, quasi all’angolo con l’omonimo piazzale. Fortunatamente in quel momento nessuno si trovava a passare. Lievemente danneggiati un’auto e alcuni motorini. “Mi trovavo a passare di lì e l’albero era appena caduto — spiega Gianluca Margiotta, residente della zona — ho subito cercato di capire se ci fosse qualcuno sotto la fronda, ma per miracolo nessuno è stato schiacciato”. “È il settimo crollo che registriamo negli ultimi giorni — spiega Rosario Fabiano (Pd), assessore all’Ambiente del Municipio II — da via Cremona a via Pigorini, da via Tiburtina a via Squarcialupo e altri ancora. Abbiamo già allertato i vigili urbani, l’ufficio giardini e il centro intervento emergenze. Ma non si può andare avanti così: non c’è ancora un’aggiudicazione dei 20milioni di euro messi a gara dal Comune per la manutenzione e la potatura del verde verticale. E in questa situazione, senza appalto, i cittadini continuano a rischiare: siamo in continuo pericolo”. Fonte: la Repubblica