PARCO NEMORENSE: TERMINATI I LAVORI, MA ANCORA NON RIAPRE

parco nemorenseSono terminati i lavori a Parco Nemorense, ma resta l’incertezza sulla data di riapertura. È quanto emerge dal sopralluogo di questa mattina da parte del direttore dei lavori, Sandro Mangiavacchi, e della responsabile del procedimento, l’architetto Nicoletta Scottoni. Inizialmente l’area doveva essere restituita ai cittadini il 29 giugno. Così aveva spiegato a fine maggio l’assessore all’ambiente del II Municipio Rosario Fabiano, al termine di una ricognizione cui erano presenti anche Guido Calzia, direttore del Dipartimento tutela ambiente del Comune, e Cristina Muccari responsabile dell’Ufficio linea decoro. Bisognerà invece aspettare ancora. Il motivo? Questioni burocratiche, fanno sapere le istituzioni. Oggi, 26 giugno, la ditta incaricata riconsegnerà l’area al Comune e, dopodiché, la palla passerà appunto al Campidoglio, che dovrà rimontare le altalene nell’area giochi – ancora chiusa – e delegare al Servizio Giardini la pulizia del parco. Tutti processi, questi, che richiedono dei tempi tecnici. Nel frattempo il cantiere è sotto smobilitazione. Nelle prossime ore saranno rimossi i nastri all’interno, i bagni chimici degli operai e l’interra area verde sarà ripulita. Restano da rimontare i cestelli di alcune altalene e riparare un guasto a una fontana che ancora perde a ridosso dell’area giochi. L’area verde tra le più frequentate e amate del Trieste-Salario e non solo, è chiusa al pubblico dall’11 novembre 2019. L’obiettivo generale era riqualificare uno spazio da tempo afflitto da alcuni problemi. E quindi ripristino della pavimentazione, piantumazione di nuovi alberi e riparazione dei giochi danneggiati. Tra le operazioni previste c’era anche l’installazione di nuovi cestini per i rifiuti, la cura delle aiuole, il restauro dei muri danneggiati e la riparazione del sistema idraulico del laghetto e delle due fontane. Fonte: Roma H24