I NUOVI ORARI DEI NEGOZI

5212592_0751_negozi_romaIl piano del Campidoglio rivoluzionerà gli orari di apertura e chiusura dei negozi dal 18 maggio fino al 21 giugno. E cambierà di nuovo l’orario della spesa. I supermercati di Roma, così come tutte le attività commerciali, la domenica dovranno chiudere tassativamente entro le 15. Pensare che proprio da questa settimana, su input della Regione, alimentari e supermarket avrebbero potuto rimanere aperti fino alle 21.30. Ma il Comune ha deciso di ri-accorciare l’apertura festiva, riducendola a mezza giornata, dalle 8.30 alle 15. L’ordinanza della sindaca Virginia Raggi, redatta dall’assessorato al Commercio, è pronta. Il provvedimento ieri è stato firmato dai dirigenti ed entrerà il vigore il 18. Le aperture saranno scaglionate in base al tipo di merce venduta. Gli alimentari, i fornai, i pasticceri e i supermercati, dal lunedì al sabato dovranno aprire alle 8. Due le fasce di chiusura: alle 15 oppure tra le 19 e le 21.30. Artigiani, falegnami, elettricisti, idraulici, corniciai, ma anche le attività di noleggio dei veicoli senza conducente, dovranno aprire tra le 9.30 e le 10 e chiudere poi nell’intervallo tra le 18 e le 19. Nella terza fascia si trovano gli «esercizi di vicinato del settore non alimentare».