CASA DEL CINEMA, DAL 27 FEBBRAIO “FESTIVAL DEL CINEMA UCRAINO”

festival-ucrainoAlla Casa del Cinema, dal 27 febbraio al 1° marzo, si svolgerà il Festival del cinema ucraino in Italia. Dopo anni all’ombra del gigante suo vicino di casa, la Russia, l’industria cinematografica ucraina si è svegliata ed ha iniziato a produrre sempre più film, serie tv e documentari, di qualità sempre più alta. Dal 2012 esiste infatti un sistema di bandi, uno a semestre, per permettere la proposta di idee per nuove realizzazioni. Il parere di registi, critici e giornalisti è unanime: la riscoperta dell’Ucraina, della sua cultura e delle sue tradizioni popolari passa attraverso il cinema. Questa riscoperta ha portato risultati: nel 2006, in tempi di ripresa economica, si sono prodotti in Ucraina solo un ottavo dei film prodotti nel 2017; inoltre un quarto dei registi è donna, così come lo è il 33% dei critici per il premio Dziga d’oro, intitolato ad un leggendario regista ucraino ed istituito da pochissimi anni. Il fatto che, nonostante i tempi incerti, il cinema così come altri settori dell’economia ed aspetti della cultura siano in crescita e sempre più popolari rappresenta senza dubbio un forte segnale per uno sviluppo ed una ulteriore cooperazione con il resto dell’Europa e con l’Italia.