LA SAPIENZA: TEMPO DI MADRIGALI

Les-Arts-Florissants-Paul-Agnew_Gesualdo-_Cedric-AletDopo il grande successo del concerto inaugurale dello scorso 15 ottobre, il Gesualdo Project della Iuc prosegue sabato 15 febbraio 2020 alle 17:30 nell’Aula Magna della Sapienza con il Quarto Libro dei Madrigali di Gesualdo da Venosa nell’esecuzione de Les Arts Florissants, con la direzione di Paul Agnew. Nell’ambito del Gesualdo Project, che proseguirà alla Iuc fino al 2021, è prevista una serie di conferenze, presentazioni di libri ed altri appuntamenti intorno all’esecuzione dei Madrigali di Gesualdo da parte de Les Arts Florissants, che stanno portando quei preziosi capolavori in Europa Paul Agnew 2(Parigi, Madrid, Siviglia, Essen e altre città) e America (New York). Il programma di questo concerto prevede, prima dell’integrale del Quarto Libro dei Madrigali di Gesualdo, l’esecuzione di alcuni madrigali e mottetti di altri grandi compositori italiani (Nicola Vicentino, Luca Marenzio, Luzzasco Luzzaschi, Claudio Monteverdi) e fiamminghi (Orlando Di Lasso), che precedettero Gesualdo. Un’ora prima del concerto, alle 16:30, nella Sala Multimediale adiacente all’Aula Magna, si svolgerà un altro appuntamento del Gesualdo Project: Giovanni D’Alò, direttore artistico della Iuc e musicologo, terrà infatti un’introduzione al concerto intitolata “Come ascoltare un madrigale”.