BATTERIA NOMENTANA: ORA I BUS SI SPEZZANO PURE

BUSNon bastavano i flambus, ora arrivano anche i crackbus, ma c’è anche chi li chiama filocrash. Infatti, una vettura filobus in servizio sulla linea 90 all’altezza della Batteria Nomentana si è letteralmente spezzata in due, a causa del collasso della giostra centrale. Nessun ferito, fortunatamente, perché nessun passeggero era sulla passeggero, ma solo molta paura. Lo segnala l’associazione Trasportiamo su Facebook.