VIA PORRO: ALLA CLINICA QUISISANA LA CAMERA ARDENTE DI PANSA

quisisana[1]Si è svolta presso la clinica Quisisana di via Gian Giacomo Porro, ai Parioli, la camera ardente del giornalista Giampaolo Pansa, scomparso domenica 12 gennaio all’età di 84 anni. A salutarlo per l’ultima volta si sono presentati diversi giornalisti, dal direttore dell’Espresso Marco Damilano al conduttore di Piazza Pulita Corrado Formigli. “Ho cominciato a fare questo mestiere leggendo i suoi libri e sognando di diventare come lui”, ha detto Formigli. “Le polemiche per i suoi libri storici? Ha sempre raccontato la realtà e non ha mai chiuso gli occhi quando questa smentiva le sue idee – ha aggiunto Damilano -. Il destino di un uomo libero è di essere scomodo ed è stato questo il destino di un grande giornalista come Pansa”.