L’INFERMIERE DI PARROCCHIA IN DUE CHIESE DEL MUNICIPIO

Chiesa_di_San_SaturninoÈ stato firmato dal direttore generale dell’Asl Roma 1, Angelo Tanese e dal vescovo ausiliare delegato per la Pastorale della Salute, monsignor Paolo Ricciardi, l’accordo esecutivo per la sperimentazione del progetto “Infermiere di Parrocchia”. Scopo dell’iniziativa è quello di favorire una presenza e una collaborazione degli operatori sanitari dell’Azienda con la rete Nostra Signora del SS. Sacramentosociale delle Parrocchie, in modo da raggiungere le persone portatrici di maggior bisogno di cura e assistenza, promuovere la salute e la prevenzione, facilitare i percorsi di accesso alle cure. Le Parrocchie individuate nell’accordo sono la Parrocchia di San Saturnino, la Parrocchia Nostra Signora del SS. Sacramento e Santi Martiri Canadesi e la Parrocchia San Pio V, che si uniscono alla Parrocchia di Selva Candida, già oggetto di accordo con la Diocesi di Porto-Santa Rufina.