BIBLIOTECA NAZIONALE: TRE GIORNI DI LABORATORI (3/6 DICEMBRE)

biblioteca nazionaleLa Biblioteca nazionale centrale di viale Castro Pretorio, in occasione della Giornata della disabilità e della VIII edizione della Biennale Arteinsieme. Cultura e culture senza barriere 2019 promossa dal Museo Tattile Statale Omero (Tactus), ospita dal 3 al 6 dicembre 2019 “A spasso con le dita – le parole della solidarietà”, la manifestazione itinerante ideata dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus ed Enel Cuore Onlus, per promuovere la letteratura per l’infanzia e l’integrazione fra ragazzi vedenti e non vedenti. Si tratta di un’esposizione di tavole tattili realizzate da illustratori per l’infanzia – fra i quali Sonia Maria Luce Possentini, Chiara Carrer, Silvia Bonanni, Arianna Papini, Jek Tessaro, Lorenzo Terranera, Gioia Marchegiani – ispirate al tema della solidarietà. Un piccolo museo a misura di bambino, con opere da toccare e manipolare, e con le quali interagire. Piccoli capolavori accessibili a tutti, realizzati da illustratori e artisti che hanno accettato di confrontarsi con questa sfida creativa. Un’esposizione unica nel suo genere, già ospitata in prestigiose sedi culturali e museali d’Italia. Un’occasione in più, per la Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi, di fare informazione e formazione, mostrando a tutti i visitatori interessati gli strumenti e le modalità educative che si adottano con i ragazzi che presentano deficit visivo. Sono previste visite guidate e laboratori tattili.