INCONTRO DI STUDI SU GIOVANNI DA CAPESTRANO

Venerdì, 30 novembre 2012, ore 17.00, nella Biblioteca dell’Accademia di Romania, in piazza José de San Martin, ci sarà un incontro di studi: “Giovanni da Capestrano, un viaggiatore nello spazio romeno. Nuove ricerche”. Interventi di : Iulian M. Damian, “Giovanni da Capestrano nella coscienza romena”; Filippo de Marchis, “Appunti sulla scomparsa di Giovanni da Capestrano”; Stefan Damian, “Ricerche delle reliquie capestranesi”. Giovanni da Capestrano (1386 – 1456) fu uno dei maggiori riformatori della chiesa nel Quattrocento. Figura di prim’ordine dell’Osservanza francescana, predicatore d’eccezione, giurista e uomo d’azione a servizio dei papi, influì notevolmente sulle sorti dell’Europa centro-orientale, contribuendo in maniera decissiva alla difesa di Belgrado nel 1456. L’incontro di studi, occasionato dalla recente pubblicazione di due nuove monografie, affronterà temi meno noti che legano la sua personalità allo spazio ed alla coscienza romena.