SAN LORENZO: SGOMBERATO IL NUOVO CINEMA PALAZZO

NUOVO CINEMA PALAZZOSigilli al Nuovo cinema Palazzo nel Quartiere san Lorenzo a Roma. La struttura, occupata nel 2011 da artisti, cittadini e studenti per evitare la costruzione di un casinò, è stata sgomberata questa mattina su disposizione della corte d’Appello di Roma. Le porte sono state saldate. L’autogestione iniziata nel 2011 in piazza dei Sanniti, supportata, tra gli altri, da Marcello Fonte, Palma d’Oro a Cannes per Dogman era tra le prime nell’elenco del Viminale dei 22 edifici da sgomberare. L’esperienza di autogestione, nata per impedire che al posto della sala cinematografica venisse aperto un casinò, è un punto di riferimento per i bambini del quartiere e non solo: in otto anni si sono succeduti 320 cantanti e band in concerto, 162 spettacoli e laboratori teatrali, 83 libri presentati, 204 film proiettati, oltre 80 eventi per bambini, 41 residenze d’artista, diversi laboratori dalla danza al giornalismo e migliaia di assemblee, riunioni e dibattiti. Oltre a essere un presidio culturale è anche un riferimento per l’Anpi ha organizzato premi, celebrazioni ed eventi portando i partigiani Mario Fiorentini e Tina Costa (recentemente scomparsa), ma storici come Alessandro Portelli e attori come Moni Ovadia. Fonte: la Repubblica