VIA GUIDO RENI, STRISCE UN PO’ SI UN PO’ NO. E POI…

via guido reniAl Flaminio, in via Guido Reni, nei giorni scorsi le  strisce pedonali sono state ridipinte solo in corrispondenza dell’asfalto ripristinato dopo i lavori per i sottoservizi, lasciando com’erano le strisce centrali mezze cancellate. Ora, probabilmente l’azienda avrà  preso alla lettera quanto previsto dal regolamento cavi:  il ripristino della segnaletica orizzontale sulla superficie interessata dallo scavo. Ma un minimo di  buon senso avrebbe dovuto suggerire una maggiore elasticità.  Davvero non c’è più il senso di quello che si fa ( nelle strade adiacenti, gli stessi “pittori” hanno riverniciato le strisce blu, bianche e gialle che delimitato gli spazi di sosta delle auto fermando la riga esattamente al bordo della nuova asfaltatura, così che sembrano interrompersi nel nulla, visto che le righe  esistenti sono quali illeggibili).