SAN LORENZO: MELISSA P. UN ANNO DOPO

MELISSAEra il 28 settembre del 2018 quando la scrittrice Melissa P. (da qualche mese in libreria con il suo nuovo libro «Il primo dolore»), esasperata – come tanti altri – dalla situazione che tutte le sere si ripresentava puntuale nelle strade di San Lorenzo, diede appuntamento ai residenti in largo degli Osci per riprendersi in qualche modo le piazze e le strade del quartiere. Un modo per «disturbare» lo spaccio solo con la presenza della gente, e per contrastare il frastuono con il silenzio delle pagine di un libro. Dice Melissa: «La situazione è molto migliorata. La movida c’è sempre, ma è meno selvaggia. Lo spaccio è meno invadente. E la gente che viene qui la sera è meno molesta». E aggiunge: «Se fosse continuato tutto come prima me ne sarei già andata sì. Tra poco nasce mio figlio. Intanto mi sto informando se esistono tappi per le orecchie da neonati. Ma per fortuna nasce a ottobre quando in linea di massima si sta con le finestre chiuse e i rumori arrivano attutiti. Se ne riparlerà con l’arrivo della prossima estate».