ACCADEMIA TEDESCA: MUSICA ELETTRONICA A VILLA MASSIMO

ambasciata tedesca villa massimo«Un inizio promettente». «Berlin-Rom Express», la prima manifestazione sotto la nuova direzione di Julia Draganovic, è andata sold out sul sito dell’Accademia Tedesca in soli due minuti. Un migliaio di fan della musica elettronica si sono riversati a Villa Massimo per la live performance di Jasss (alias Silvia Jiménez Álvarez), e i dj set di Florian Kupfer e Alva Noto. Lo storico cancello era stato aperto solo due sere prima ad un numero ristretto di invitati in occasione dell’housewarning party celebrato dalla direttrice, sbarcata nella Capitale due mesi fa. Draganovic ha convocato personalmente via mail i suoi ospiti, per presentarsi e presentare i nuovi borsisti residenti appena accolti a Roma, protagonisti dell’anno accademico: «Siete i benvenuti, questa sera mangiamo, parliamo, scambiamo progetti!». Nel clima di informale entusiasmo si immerge anche l’ambasciatore tedesco Viktor Elbling, accompagnato da Nuria Sanz. Nel parterre, la presidente della Fondazione Romaeuropa Monique Veaute, l’architetto Lorenzo Romito, cofondatore di Stalker, il gallerista Armando Porcari, i curatori Claudio Libero Pisano, Micol Di Veroli, Alberto Dambruoso, Pier Paolo Pancotto, il compositore Fausto Sebastiani, gli artisti Max Renkel e Cristina Maulini, e tutti i nuovi arrivati, dalla pittrice Tatjana Doll al musicista Stefan Keller. Fonte: Corriere della Sera