RAPINAVANO A VILLA BORGHESE: ARRESTATI A VIA RAIMONDI

bioparco posteggiatore abusivoErano il terrore dei turisti che parcheggiavano nella zona del Bioparco e di Villa Borghese. Ad assicurarli alla giustizia nel primo pomeriggio di mercoledì, a seguito di una segnalazione giunta al 112, sono stati i Carabinieri della Stazione Roma Parioli con la collaborazione di quelli della Stazione Roma Viale Eritrea. I militari dell’Arma hanno arrestato due uomini di 31 e 28 anni, nullafacenti e con precedenti penali per reati contro il patrimonio, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. I Carabinieri, a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini al numero di emergenza 112, sono intervenuti in via Pietro Raimondi, al Pinciano, dove sono riusciti a bloccare i due ladri ancora all’interno del camper, uno mentre stava rovistando tra gli effetti personali e l’altro mentre cercava di manomettere il sistema di accensione. Dopo l’arresto i due sono stati condotti in caserma dove poco dopo si è recata anche la vittima, una turista finlandese, per formalizzare la denuncia. I Carabinieri della Stazione Roma Parioli, approfondendo gli accertamenti, hanno scoperto che i due dovrebbero essere i responsabili anche di una tentata rapina ai danni di un turista tedesco, avvenuta lo scorso 23 luglio, nella stessa zona, in viale del Giardino Zoologico. In quella occasione un turista tedesco li aveva sorpresi mentre cercavano di rubargli l’auto parcheggiata, ingaggiando con loro una colluttazione. Dopo l’arresto sono stati trattenuti in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Fonte: Romatoday