GNAM: ARTISTA DISCONOSCE OPERA E LA FA A PEZZI

ONTANIProbabilmente i visitatori della Galleria Nazionale avranno pensato a una performance. D’altronde da un artista eclettico come Luigi Ontani ci si può aspettare un po’ di tutto, anche che prenda un prezioso vaso esposto e lo scagli a terra facendolo in mille pezzi. Ma stavolta, dietro al gesto non c’è stato alcun intento artistico, se non l’esasperazione di una battaglia contro un falso. Clamoroso quanto ricorrente. Fonte: la Repubblica