NUOVA STAZIONE FLAMINIO, CANTIERE INFINITO

metro flaminio cantiereLa ferita aperta nel polmone verde del centro storico, il cratere scavato lì dove villa Borghese guarda verso piazza del Popolo, inizierà presto a rimarginarsi. Stanno finalmente per ripartire i lavori per il completamento dello scambio tra la fermata Flaminio della metro A e il capolinea della ferrovia Roma- Viterbo, opera avviata nel lontano 2007 e ferma dal settembre 2017. Via Atac, dentro la Regione. Un commissariamento velato, come sui rifiuti: dopo le lungaggini dovute all’iter del concordato richiesto e ottenuto dai vertici della municipalizzata dei trasporti, torna in capo alla Pisana la gestione delle gare per la realizzazione delle infrastrutture delle linee ferroviarie ex concesse. Da una parte la tratta che collega la capitale alla Tuscia, dall’altra la Roma- Lido. Entro la fine del mese, nel cantiere ridotto a una voragine profonda 30 metri, dovrebbero tornare ad affacciarsi operai e betoniere. Fonte: la Repubblica