GIARDINI FILARMONICA ROMANA: STASERA MUSICA PERSIANA

Filarmonica-RomanaSi chiama Stupore la nuova edizione dei Giardini della Filarmonica, il festival estivo dell’Accademia Filarmonica Romana in programma fino al 6 luglio: un viaggio tra le arti e la musica del mondo con il contributo degli Istituti di cultura stranieri e delle realtà internazionali che animano la vita culturale della Capitale. Tra gli eventi in programma: giovedì 27 alle 20, Un Canto, Una Terra: concerto di musica tradizionale persiana in collaborazione con l’Associazione Donne per la dignità, Alefba, Taberna Persiana e Riccardo Condò editore; venerdì 28 alle 21.30, Germano Mazzocchetti Ensemble; sabato 29 alle 21.30, Munedaiko – L’emozione dei tamburi giapponesi: concerto di musica tradizionale giapponese in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura. Domenica 30 alle 20, concerto di musica irlandese con Naomi Berrill in collaborazione con l’Ambasciata d’Irlanda; lunedì 1° luglio alle 21, concerto dell’Orquesta Filarmónica de Medellín in collaborazione con Embajada de Colombia en Italia, Cartagena Festival de Muśica, Procolombia e Filarmed; martedì 2 alle 21.30, concerto dell’ensemble di fiati, archi e legni della Juni Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; mercoledì 3 giornata omaggio a Michele Dall’Ongaro con alle 20 il Quartetto Henao e alle 21.30 l’esecuzione del melologo per voce recitante e archi Gilda, mia Gilda (per non dire Il Rigoletto).