TIBURTINA: MOLESTA MAMME E BAMBINE, ARRESTATO ESIBIZIONISTA

L'INTERVENTO DELLA POLIZIAAveva scelto una festa di fine anno scolastico un’esibizionista ghanese arrestato ieri sera dalla Polizia di Stato. L’allarme è scattato verso le ore 22, quando varie chiamate al 112 Nue hanno segnalato la presenza di un uomo di colore che si era avvicinato a un gruppo di bambine che, con le loro mamme, stavano festeggiando la fine della scuola in un locale all’inizio della via Tiburtina. Quando i genitori hanno provato a farlo allontanare, si è abbassato i pantaloni mostrando i genitali tra le urla delle bambine presenti. La sala operativa ha inviato un equipaggio che era nei pressi del locale, e in pochi secondi i poliziotti hanno individuato l’immigrato, il quale prima ha tentato di fuggire, poi, quando è stato raggiunto, si è opposto con violenza al fermo. Un poliziotto della Questura, libero dal servizio, è intervenuto in ausilio dei colleghi aiutandoli a bloccare definitivamente l’uomo. Il ghanese è risultato irregolare e inottemperante a un provvedimento di espulsione emesso a maggio dal Questore di Roma. Fonte: il Messaggero