MACRO: CARLO CELLAMARE, COME RIPENSARE IL FUTURO DELLE CITTÀ

carlo-cellamareOggi alle 18, nell’Auditorium  del Macro Asilo in via Nizza 138, lectio magistralis di Carlo Cellamare sul tema “Riappropriazione di luoghi e autorganizzazione Praticare il futuro della città”. Le città sono spesso luogo di profonde disuguaglianze: i processi di trasformazione urbana sono guidati da interessi e forze economiche spesso sovralocali, che determinano un’espropriazione della capacità progettuale e creativa degli abitanti. Nonostante questo, i cittadini, singoli o in gruppi anche organizzati, sviluppano pratiche e processi di riappropriazione dei luoghi che sono anche processi di risignificazione. Si diffondono forme di autorganizzazione che vanno oltre la semplice logica della partecipazione e rappresentano, pur nelle loro difficoltà ed ambiguità, la possibilità di pensare un futuro per le città.