LA SAPIENZA, “IL MAGGIO MUSEALE”

Il Polo Museale La Sapienza, propone diverse iniziative all’interno della rassegna Il Maggio Museale, giunta alla sua quarta edizione, con aperture straordinarie dei propri musei, mostre, musica, e laboratori ludico-didattici. Tra gli eventi in programma, in occasione del Centenario di Primo Levi (1919 -2019), nel Dipartimento di Chimica – Aula III Ed. Caglioti, è prevista venerdì 10 dalle 9.30 la giornata di studi Primo Levi: la Chimica Narrata Maggio Museale 2019in cui diversi studiosi si alterneranno per raccontare lo scrittore e chimico italiano. Inaugura lo stesso giorno, alle 13.30, anche la mostra La chimica di Primo Levi visitabile nel Museo Dipartimento di Chimica dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle 13. Mercoledì 15 alle 15, in occasione della acquisizione di una nuova importante collezione, il Museo Erbario organizza un workshop dal titolo Nuovi fiori per l’Erbario: la collezione Fanelli, in collaborazione con il Dipartimento di Biologia Ambientale e con il Polo museale La Sapienza. L’Università degli Studi di Roma La Sapienza presenta numerose iniziative tra laboratori, conferenze, mostre e installazioni. Venerdì 10 alle 11, nel Dipartimento Scienze della Terra, si tiene l’incontro Il paesaggio fisico di Roma nel corso del quale saranno illustrate le caratteristiche geologiche e ambientali che condizionarono le scelte insediative iniziali dei fondatori di Roma; alle 15, breve  percorso urbano, dal Circo Massimo all’Isola Tiberina, per svelare le forme del paesaggio fisico dei tempi di Romolo e Remo. Sabato 11 dalle 10 alle 13, nel Museo di Anatomia Comparata si tiene il laboratorio A caccia di scheletri dedicato ai bambini dai 7 ai 10 anni: divertente caccia al tesoro tra gli scheletri del Museo e le immagini degli animali nei libri antichi di Zoologia. Da non perdere Ingegneria Incontra: ciclo di incontri sui temi di attualità legati alla ricerca svolta nella Facoltà di Ingegneria. Giovedì 16 maggio è la volta di Stefano Azteni: “Una Stella in laboratorio?” conferenza nella sede di Via Eudossiana in cui si parlerà del sole, di reazioni di fusione nucleare, si descriveranno i meccanismi fisici alle base del processo le prospettive della ricerca nel campo della cosiddetta fusione a confinamento inerziale.