MUSEO DI VILLA GIULIA, IN MOSTRA LA MATERNITÀ NEI TEMPI ANTICHI

museo villa giuliaAl Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma, Sala Venere, la mostra “Maternità e allattamento nell’Italia Antica” incentrata su queste tematiche attraverso un approccio antropologico, che mira a mettere al centro le persone. Il Comitato provinciale Unicef di Roma sostiene e partecipa alla mostra riconoscendone la valenza scientifica e la capacità di costruire un legame critico fra mondo antico e contemporaneo. All’interno delle dinamiche familiari i bambini appaiono al centro di un complesso sistema di cure e attenzioni da parte delle madri e di altre figure, soprattutto femminili (zie, nonne, nutrici). In questa rete di relazioni i bambini venivano protetti con ogni mezzo a disposizione, con pratiche che spaziavano dalla religione, alla magia, alla medicina. In mostra non si trovano “oggetti da museo” ma “piccoli” votivi, riflessi e testimonianze degli aspetti della vita quotidiana per i quali furono creati. Diversi reperti lasciano per la prima volta i depositi del Museo e sono stati restaurati per l’occasione. Non sono stati scelti “capolavori” ma opere in grado di illustrare la narrazione e stimolare la riflessione. Tracce visibili delle credenze, delle speranze e, in definitiva, del vissuto di coloro che le hanno lasciate. Fino al 2 giugno.