LA LEGGE DELLA GIUNGLA A PONTE MILVIO: GABBIANO DIVORA UN TOPO

PONTE MILVIOUn gabbiano che divora un grosso topo rappresenta una scena che nessun documentarista si aspetterebbe di girare. In natura è semplicemente impensabile. Non è difficile invece immaginare e in un contesto urbano. Sopratutto a Roma dove, le due specie, proliferano incontrollate. A pochi passi da Ponte Milvio un romano ha ripreso un gabbiano che, con l’andatura un po’ goffa di chi è più avvezzo a spostarsi in aria, raggiunge uno spartitraffico. Facendo attenzione a schivare le auto il pennuto, raggiunta una posizione relativamente iscura, il pennuto si dedica al proprio pasto. In un sol boccone, prime di spiccare il volo, ingurgita un intero topo. Una scena  di predazione che, solitamente, il pubblico è abituato ai grossi serpenti. La realtà della Capitale supera invece la classica narrazione documentaristica. Ed il video, messo in rete da un cittadino munito di semplice smartphone, diventa subito virale. Fonte: Romatoday