SAN VALENTINO: TUTTI GLI APPUNTAMENTI NEL MUNICIPIO

VILLA GIULIARomantica lo è già nel nome: Roma, parola bifronte che letta al contrario regala l’amor. Ma lo è anche, fatalmente, per aver condannato a morte — il 14 febbraio del 273 su ordine dell’imperatore Aureliano — quel Valentino poi nominato santo protettore degli innamorati proprio per aver difeso a costo della vita l’amore tra Serapia e Sabino (cristiana lei, legionario pagano lui). Quasi due millenni dopo, invece, la Capitale lo celebra tra vetrine tempestate di cuori e un calendario di appuntamenti da vivere in coppia: dai musei ai teatri. Ma soprattutto a tavola, con cene e menù che stuzzicano l’amore. Per chi ama (anche) l’arte, il Museo nazionale Etrusco offre una visita guidata a tema «Amore» tra le meraviglie di Villa Poniatowski, i giardini di Villa Giulia e i capolavori conservati nel museo: dalla sala dedicata a Venere voluta da papa Giulio III fino quella con le coppe raffiguranti il bacio fra Dioniso e Arianna, per arrivare all’iconico Sarcofago degli Sposi. Si entra in due ma si paga un solo biglietto al Maxxi, che allarga la promozione non solo a fidanzati e sposi ma anche alle coppie di amici, genitori e figli, nonni e nipoti. In due ci si potrà immergere nel colorato universo della mostra La strada o nell’arte che indaga l’intelligenza artificiale in Low Form, o ancora scorrere le foto di Paolo Pellegrin e le illustrazioni di Zerocalcare. In tema anche il Parioli Theatre Club con L’amore è una sostanza stupefacente, interpretato da Paola Pessot e Leonardo Bocci in chiave stand-up comedy. Fonte: Corriere della Sera