STRISCE BIANCHE ADDIO, PAGANO ANCHE I RESIDENTI: ECCO DOVE

Viale LibiaDisciplinare una risorsa scarsa come il suolo e velocizzare il trasporto pubblico “. Con questo doppio obiettivo Enrico Stefàno, presidente commissione Mobilità, ha messo mano al pacchetto della sosta tariffata scompaginando le vecchie regole, pronto a fronteggiare le proteste dei vari comitati che già cominciano a manifestarsi. Dunque, via le strisce bianche VIALE REGINA MARGHERITAdalle zone del centro storico e dell’anello ferroviario, dove ci saranno solo strisce blu, e aumento del ticket nelle aree a più alta frequentazione. Il piano redatto dall’Agenzia della mobilità aumenta a 3 euro la tariffa per la sosta di un’ora nell’area del centro storico delimitata dai varchi, mentre adesso si paga un euro e parioli-viale- LA CASA D'APPUNTAMENTO20 centesimi, a 2 euro un’ora di sosta nel resto del centro storico, fuori dei varchi, ma sempre all’interno delle Mura Aureliane. Nella zona dell’anello ferroviario ( definita zona 2 dal Pgtu, il piano generale del traffico urbano) il ticket passerà ad un euro e mezzo. Dunque nessuna differenza tra residenti e non residenti in viale Libia, viale Eritrea. viale Regina Margherita (tra via Salaria e via Nomentana), viale Parioli.