“AMORE IN ROSSO” AL TEATRO ABARICO DI VIA DEI SABELLI

amore in rossoAl Teatro Abarico di via dei Sabelli 116 a San Lorenzo, il 1° febbraio alle ore 20:45 e il 2, alle ore 23, va in scena “Amore in Rosso”. Protagonista e autrice è Karin De Ponti che ne cura anche la regia. Il colore dell’amore è rosso come la passione si dice, di solito. Il rosso segnala anche il pericolo, però. L’amore qui è visto come un palloncino che al contatto con uno spillo scoppia… come gli equilibri. Donna M è una pittrice che cambia per amore, diventa quello che Giulio, il fidanzato, vuole che diventi. Accetta tutto da lui. Lo asseconda: rinuncia a un vero amore (qui rappresentato con l’ausilio del palloncino rosso appunto) per l’amore di Giulio. Ma è amore?  L’equilibrio che pareva esserci salta…M tornerà a dipingere ma non userà più il  rosso. Nella rappresentazione c’è un richiamo al mito, Medea, M è un po’ come la Medea dei giorni nostri. Amore in rosso, pur affrontando temi che oggi sono molto attuali e drammatici come la manipolazione psicologica sulla donna, il non equilibrato rapporto di coppia, l’aborto, rappresenta la rinascita della donna dopo un trascorso difficile: il riappropriamento della sua individualità sottomessa; l’amore verso se stessa. Amore in rosso è tratto dal volume The Wood e Amore in Rosso di Karin De Ponti,  Davide Ghaleb editore.