FURTO IN UN ISTITUTO RELIGIOSO DI VIA GUATTANI

Suore Sacro Cuore del Verbo Incarnato (foto google)Ladri senza religione al Nomentano dove ignoti hanno rubato oro ed oggetti sacri. Il colpo all’Istituto Religioso delle Suore del Sacro Cuore del Verbo Incarnato di via Giuseppe Antonio Guattani. Il furto è avvenuto la notte fra l’11 ed il 12 gennaio nella Confraternità che si trova fra Villa Torlonia e la zona di piazza Bologna. I ladri, dopo essere entrati nell’istituto religioso, hanno scassinato un armadio blindato. All’interno dello stesso si trovavano oggetti in oro ed oggetti sacri in metalli preziosi, donazioni dei fedeli alla Congregazione religiosa. Da ammontare la refurtiva, ingente secondo i primi accertamenti. Allertata la polizia gli agenti hanno acquisito le immagini di videosorveglianza delle ambasciate adiacenti alla struttura religiosa a caccia di elementi utili a risalire alla banda.  Un furto simile venne perpetrato lo scorso 22 novembre nella Basilica di San Lorenzo al Verano. Qui i soliti igntoti, dopo essere entrati nell’area passando dall’adicacente cimitero monumentale, svuotarono la cassaforte con dentro circa 10mila Euro in contanti, oltre ad oro, gioielli e donazioni fatte al convento dai fedeli.  Fonte: Romatoday