“VACANZE ROMANE”, QUEL CIACK ALLE MURA AURELIANE

vacanze romane Non sarà tra le scene che si ricordano di più di “Vacanze romane”, con Audrey Hepburn e Gregory Peck, come quelle della Bocca della Verità o di Trinità dei Monti, o ancora dei giri in vespa per il centro di Roma. Però c’è. Ed è quella girata in viale del Policlinico, proprio all’angolo con l’Umberto I, quando i due protagonisti vanno a vedere gli ex voto lasciati lì dagli scampati al ALBERTbombardamento di San Lorenzo. Ora quelle centinaia di targhette non sono più lì, sono state trasferite al Santuario del Divino Amore: restano nelle foto d’epoca e in questo film ‘cult’ degli anni Cinquanta. Una curiosità: Eddie Albert, l’attore che nel film fa la parte del fotografo, in un episodio del “Tenente Colombo”  (oggi su Top Crime) aveva il ruolo di un generale assassino.