GLI EVENTI PER RICORDARE IL BOMBARDAMENTO DI SAN LORENZO

Bombardamento_di_RomaIl 19 luglio 1943 Roma subì una profonda ferita di cui la Capitale porta cicatrici indelebili e che ha coinvolto soprattutto il quartiere di San Lorenzo, epicentro della strage. Il Municipio Roma II anche quest’anno ha deciso di organizzare diversi eventi culturali per diffondere in tutto il territorio la memoria di tale avvenimento. Programma:

SAN LORENZO DOPO IL BOMBARDAMENTO– 16 luglio ore 19.00 Biblioteca di Villa Leopardi: proiezione del documentario “il giorno di San Lorenzo” prodotto da rai Teche. Parteciperanno al dibattito: Lucrezia Colmayer ( assessora alla memoria), Manuela Mattioli ( giornalista e autrice del documentario), Augusto Pompeo.

– 17 luglio ore 17.30 Biblioteca Tullio De Mauro: presentazione del libro di Rolando Galluzzi “Roma Brucia” parteciperanno Francesca Del Bello, Roberto Morassut e Aldo Luciani.

A cura del Centro per la Promozione del libro e Associazione Nazionale Vittime Civili di guerra BOMBARDAMENTO SAN LORENZOOnlus

19 luglio per tutta la giornata sarà esposta nel piazzale antistante la Basilica, l’istallazione “Sagome 547″ che comprende centinaia di opere pittoriche che simboleggiano le giovani vittime di guerra e violenza in ogni tempo.

ore  17.45 Piazzale del IMMAGINI DEL BOMBARDAMENTOVerano: omaggi floreali alla Statua di Papa Pio XII

ore  19.00 all’interno del Chiostro della Basilica: inaugurazione della Mostra Storica ” Per non dimenticare – il Grande Bombardamento di Roma- San Lorenzo del 19 luglio 1943″.

ore  20.15 all’interno della san lorenzo dopo il bombardamentoBasilica: concerto della Banda dell’Arma dei Carabinieri

A cura delle Sezioni Anpi San Lorenzo, Musu Regard e Walter Rossi

19 luglio:
dalle 17.00 alle 19.00: Piazza dell’Immacolata, mostra ed VIA DELLA LEGA LOMBARDA DOPO IL BOMBARDAMENTO DEL 1943attività con ragazzi

dalle 19.00 alle 20.30: percorso della memoria via dei Sabelli / via degli Equi, via di Porta Labicana, via dei Volsci, via Tiburtina Antica, Parco dei Caduti, Casa della Memoria (via Tiburtina Antica), via degli Ausoni e piazza dei Sanniti.

·