MAXXI: “THE INDEPENDENT. NESXT”

maxxiDal 12 luglio 2018 al 17 febbraio 2019, al Maxxi Foyer Carlo Scarpa “The Independent. Nesxt”. È un progetto di Hou Hanru, a cura di Elena Motisi e Nesxt, Torino. Il secondo appuntamento nel 2018 di The independent, il programma del museo dedicato alle pratiche indipendenti, ha per protagonista Nesxt – Independent Art Network. Una mappatura simbolica delle pratiche che orbitano nella galassia della scena nazionale indipendente. Sul wall dedicato a The independent Nesxt propone una selezione di otto progetti di gruppi/spazi della scena nazionale indipendente, invitati a raccontare la propria identità in maniera libera e personale attraverso un video e un’immagine iconografica.I progetti: Adiacenze (Bologna), Giuseppefraugallery (Gonnesa), Localedue (Bologna), Lu Cafausu (San Cesario di Lecce),Quartiere Intelligente (Napoli), Rave-East Village Artist Residency (Trivignano Udinese]), Spazio Buonasera (Torino),There is no place like home (Roma). Nato nel 2016 e dedicato alla produzione artistica e culturale indipendente, Nesxt è il progetto interdisciplinare che documenta, sostiene e mette in comunicazione associazioni, artists run space e collettivi attraverso un festival, un osservatorio e una rete di collaborazioni: una dimensione che ha iniziato a muovere i suoi passi negli anni Sessanta e vive oggi una stagione di grande vitalità e autonomia rispetto a un sistema mainstream verso cui non si pone in antagonismo ma come alternativa.