MAXXI, ULTIMO APPUNTAMENTO CON ‘LE STORIE DELL’ARTE’

MAXXIOggi, al Maxxi di via Guido Reni, ore 18, Sala Carlo Scarpa, per  Le storie dell’arte. L’arte nel paesaggio. Benesse Art Site Naoshima, con Akiko Miki. Il rapporto tra arte e paesaggio naturale nella storia di alcuni dei maggiori parchi di arte contemporanea nel mondo. Che siano frutto del collezionismo privato o pensate specificamente per avere una vita pubblica, queste aree sono veri e propri musei a cielo aperto, nei quali le opere vivono del rapporto con la natura che le circonda e si relazionano tra di loro con modalità nuove e inaspettate: una sperimentazione che nel corso degli anni ha acquisito un’importanza sempre maggiore. Nell’ultimo appuntamento di quest’anno con Le Storie dell’Arte, Akiko Miki, ex senior e chief curator al Palais de Tokyo di Parigi e attualmente Direttore Artistico Internazionale del parco di Naoshima, ci racconta di Benesse Art Site Naoshima, l’istituzione nata con l’obbiettivo di creare spazi nuovi ed evocativi, accostando l’arte e l’architettura contemporanea alla natura incontaminata del Mare Interno di Seto, un paesaggio con un ricco tessuto culturale e storico. Attraverso la relazione tra arte e natura, i visitatori del parco sono invitati a riflettere sul significato della parola stessa di Benesse ossia Benessere. Tutte le attività in corso, aspirano a promuovere un rapporto di crescita reciproca tra l’arte e la regione, con l’obiettivo di dare un contributo positivo alle comunità locali.