SAN LORENZO, RAPINÒ UNA COPPIA DI ANZIANI: PRESO DOPO DUE MESI

ISAN LORENZOl 20 marzo scorso rapinò una coppia di anziani che stavano rincasando, attendendoli e assalendoli appena varcato il portone del palazzo dove abitano, in via dei Campani, nel cuore di San Lorenzo. L’uomo, un senegalese di 24 anni, al termine delle indagini, è stato arrestato ieri dai carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo. Nel buio dell’androne condominiale, l’uomo sbucò all’improvviso minacciando i coniugi e facendosi consegnare 5 euro e un telefono cellulare, scappando subito via. I carabinieri della Stazione di  Roma San Lorenzo, a cui la donna denunciò l’accaduto, hanno mostrato ai due anziani un album fotografico con i cittadini di colore con precedenti che frequentano il quartiere e anche grazie agli accertamenti svolti nell’immediatezza dei fatti, hanno individuato il cittadino senegalese, senza ombra di dubbio, quale autore della rapina.  La Procura della Repubblica di Roma, concordando con le risultanze investigative dei Carabinieri, ha richiesto e ottenuto un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il giovane malvivente che è stata emessa dal Gip del Tribunale di  Roma. Rintracciato su via Tiburtina e portato in caserma, il cittadino senegalese si trova ora nel carcere di Regina Coeli in attesa di processo.  Fonte: il Messaggero