AUDITORIUM/1: IN SALA PETRASSI IL ROCK DEI DECIBEL

decibel-1“Sembra tutto fuorché un concerto italiano”. Questo è stato il giudizio di alcuni addetti ai lavori inglesi che hanno visto i Decibel sul palco lo scorso anno. La band suona sul serio, tutto quello che accade on stage è unico e irripetibile. La capacità affabulatoria e interpretativa di Enrico Ruggeri incontra in teatro i suoni di Silvio Capeccia e Fulvio Muzio, così diversi da quello che si sente oggi. Ad accompagnare questo cocktail unico ci sono anche Paolo Zanetti (chitarre) Fortu Sacka (basso) e Alex Polifrone (batteria), il miglior trio rock italiano. Ci sono due modi di fare concerti, quello convenzionale e quello dei Decibel, e “L’Anticristo“, il nuovo album, è perfetto per evidenziare questa enorme diversità. Stasera, all’Auditorium, Sala Petrassi, ore 21.