AL CAFFÈ NEMORENSE SI PARLA DI UN LIBRO DI NASIM MARASHI

Il Caffè Nemorense (via del Parco Virgiliano n 5)Il Caffè Nemorense (via del Parco Virgiliano n. 5) e l’associazione Ponte 33 presentano il 19 maggio “L’autunno è l’ultima stagione dell’anno”, romanzo d’esordio della giovane iraniana Nasim Marashi, traduzione di Parisa Nazari, copertina dell’artista iraniano Iman Raad, edizioni Ponte33, casa editrice specializzata in romanzi contemporanei in lingua persiana. Il romanzo trae spunto dalla vita della scrittrice iraniana e da quella dei suoi coetanei, per costruire le storie delle tre giovani protagoniste, Leila, Shabane e Rogia, laureate a Theran in ingegneria, amiche dai tempi dell’università, profondamente diverse l’una dall’altra; le tre ragazze sulla soglia dei trent’anni si confrontano, con scelte importanti dalle quali dipenderà il loro destino futuro. Nasim Marashi attraverso il delicato e incerto passaggio dalla giovinezza all’età adulta delle protagoniste fotografa una generazione di donne in bilico tra desideri propri e aspettative altrui, e, tra tradizione e modernità come il loro Paese. Ne parleranno Parisa Nazari, traduttrice del romanzo e Alice Miggiano, esperta iranista. Sarà anche l’occasione per assaporare insieme l’intenso aroma del buon tè iraniano.