A VIA DEGLI ETRUSCHI SI DISCUTE DE “LA GUERRA DI ROMA”

assaggi libreriacopertinaGiovedì 15 marzo alle ore 20, nei locali della libreria AsSaggi di via degli Etruschi, per gli incontri di VivaVoce-lectio d’autore, “La guerra di Roma” di Stefano Tomassini. (il Saggiatore). Il Regno d’Italia cinge Roma d’assedio. La attornia, la scruta dai campi al confine, entra di soppiatto con gli occhi delle spie, si sporge con cautela dalle feritoie, la reclama con furia dalle pagine dei giornali, la pretende in Parlamento. Corre l’anno 1862, l’unità nazionale è ormai compiuta, eppure Roma, il centro del mondo, continua a sfuggire e a resistere sotto il trono papale e la mal sopportata protezione dei francesi. Il neonato governo italiano cerca di scardinarne le difese con la politica, mentre Garibaldi raduna in Sicilia una schiera di volontari per muovere bellicosamente verso la predestinata capitale, prima di essere fermato dal regio esercito sull’Aspromonte. Cinque anni dopo, l’eroe dei due mondi viene sconfitto dalle truppe pontificie sostenute dai francesi nella battaglia di Mentana e a Roma fallisce l’insurrezione. Ogni tentativo di conquista si infrange contro la barriera invisibile che sembra avvolgere la città e imprigionarla in un’assenza dal mondo e dal tempo. Eppure la percezione è che l’urbe possa da un momento all’altro crollare…