NESSUN REATO PER IL FRATELLO DELLA TITOLARE DI ARTEMISIA

artemisiaIl ginecologo delle dive, Claudio Giorlandino, è stato assolto dall’accusa di stalking nei confronti della sorella, Maria Stella, titolare dei centri diagnostici Artemisia e del cognato, Carlo De Martino. La decisione è dei giudici del tribunale di Roma, II sezione penale. In particolare la signora Maria Stella ed il marito nelle scorse settimane avevano rimesso la querela nei confronti del parente. Il “reato estinto dopo la rimissione”. Le accuse sono cadute anche nei confronti del dirigente della Regione Lazio, Antonio Mercuri, difeso dall’avvocato Cesare Placanica, del brigadiere dei carabinieri Biagio Di Mauro e per due agenti agenti della polizia penitenziaria Fernando Mecchia e Pietro Pacillo. Fonte: Roma today