PINCIO, FESTA PIROTECNICA PER SAN PIETRO E PAOLO

PINCIOStasera, alle 21:30, torna sulla terrazza del Pincio la tradizionale “Girandola”, festa pirotecnica dell’Ottocento che si ripete, nel suo nuovo corso, per la sua undicesima edizione. Per la seconda volta si svolgerà sopra piazza del Popolo, mentre negli anni passati si teneva sulle terrazze di Castel Sant’Angelo. La rievocazione storica dello show pirotecnico ottocentesco, della durata di venticinque minuti, sarà eseguita sulla terrazza del Pincio in sincronia con un repertorio musicale classico per festeggiare i patroni di Roma San Pietro e San Paolo. La manifestazione, sempre molto suggestiva, e seguita da un grande numero di spettatori, è dedicata questa volta a Gioacchino Ersoch, l’ultimo architetto che nel 1887 realizzò, proprio al Pincio, una delle scenografie pirotecniche più suggestive della sua epoca. Infatti sono sue alcune delle coreografie di fuochi che saranno presentate quest’anno al Pincio dall’ideatore e progettista della Girandola 2017, Giuseppe Passeri. Fonte: la Repubblica