IL 2 APRILE “MACRODOMENICA IN FAMIGLIA” A VIA NIZZA

di Francesco Casale

Il 2 aprile, a via Nizza, tutti alla MacroDomenica in famiglia. L’attività didattica prevede una passeggiata negli spazi del Museo, un’occasione per incontrare alcune opere della Collezione permanente, che sono parte integrante dell’architettura dell’edificio. Il camminare per il Macro diventa, dunque, un modo per esplorare il complesso spazio museale, conoscere e familiarizzare anche con luoghi meno frequentati in cui gli artisti hanno lasciato  un proprio segno creativo. L’attività didattica continua nel laboratorio dove i macrobambini potranno lavorare con le immagini delle opere conosciute ritagliandole e riducendole a frammenti colorati (figure e forme), pronti per essere intrecciati a formare un “insolito tappeto”, a cui possono aggiungere parole e frasi, riprese dai pensieri degli artisti, per costruire una trama in cui sperimentare l’intreccio sia visivo che verbale. I diversi elementi servono a formare una tavola su cui sono “plastificate” le proprie impressioni, un ricordo che possono portare a casa. I laboratori per le famiglie sono gratuiti e si svolgeranno la prima domenica di ogni mese, giornata in cui l’ingresso ai musei è gratuito per i residenti  della  città metropolitana (Roma e Provincia), a pagamento per i non residenti. Il numero massimo di partecipanti ai laboratori è di 20 persone (tra bambini e adulti) ed è obbligatoria la prenotazione allo 060608. L’appuntamento sarà alle ore 11,00  presso la biglietteria del Museo Macro in via Nizza n.138. Rivolto a bambini da 6 a 12 anni.