VIA LIVENZA, BATTAGLIE POLITICHE A COLPI DI SPRAY

Una volta le battaglie politiche si facevano con le bombe molotov. Adesso, per fortuna, ci si limita alle bombolette spray. Destra e sinistra, rossi e neri ( ma ancora ci sono?), si combattono con scritte sui muri. A rimetterci è la facciata del liceo Montessori di via Livenza. L’imbianchino, al di sopra delle parti, provvederà a cancellare tutto. Fino alla prossima battaglia, naturalmente.

via-livenza