DOMANI, LA PRIMA DI UNA SERIE DI ASSEMBLEE CON I CITTADINI

È domani, 30 ottobre, alle 10:30, al parco Nemorense, l’assemblea pubblica prevista dal Municipio per discutere, tra l’altro, il regolamento sulla gestione dei beni comuni. La normativa deve essere approvata in giunta e quindi in consiglio, e prevede la cura condivisa con i cittadini delle aree verdi, degli spazi e degli immobili pubblici. L’incontro, cui parco_nemorense_o_virgiliano_interviene la presidente Francesca Del Bello,  è occasione per annunciare la presa in carico dell’immobile del chiosco-bar del parco da parte dell’associazione Temporanea, vincitrice del bando pubblico la cui graduatoria è stata approvata un anno fa. L’Associazione si impegna  ad occuparsi anche della manutenzione, della pulizia, dell’apertura e della chiusura dell’area verde. Composta da tre diverse realtà, propone prodotti genuini, vini biologici e lo yogurt prodotto da una cooperativa di giovani africani che  puntano all’inserimento dei migranti e delle persone con sindrome di Asperger. A quella di domenica seguiranno altre assemblee pubbliche, previste nelle varie zone del Municipio. Sono da fissare infatti le date per gli incontri con i cittadini del Villaggio Olimpico, a piazza Grecia; di San Lorenzo, presso la scuola Aurelio Saffi; di piazza Bologna, al Roma Scout Center; del quartiere Lanciani, presso la scuola Winckelmann; dei Parioli, all’ex zecca a piazza Verdi; del quartiere Pinciano, nella scuola di via Micheli; del Flaminio, alle ex Caserme di via Guido Reni.