AL TEATRO ITALIA LE “NUOVE VOCI COREANE PER IL BEL CANTO”

fabio-maestriProsegue la rassegna “Nuove voci coreane per il Belcanto”, nata da una collaborazione tra Roma Sinfonietta e l’Ambasciata della Repubblica di Corea. Il terzo concerto si svolgerà il 30 ottobre, alle 18, al Teatro Italia. Ne saranno protagonisti il soprano Chaewon Kang e il tenore Chahyuck Jeong, due giovani promesse della lirica uscite dal ricco vivaio di voci coreane. Canteranno arie di Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi, chaewon-kangGiacomo Puccini e Francesco Cilea. Sono tutti brani famosissimi e amati: Vissi d’arte da “Tosca” di Puccini, Io son l’umile ancella da “Adriana Lecouvreur” di Cilea, Un bel dì vedremo da “Madama Butterfly” di Puccini, Una furtiva lacrima da “L’elisir d’amore” di Donizetti, Fra poco a me ricovero da “Lucia di Lammermoor” di Donizetti, Lamento di Federico da “L’Arlesiana” di Cilea e Parigi o cara, il famoso duetto tra Violetta e Alfredo da “La Traviata” di Verdi. Sul podio dell’Orchestra Roma Sinfonietta sarà Fabio Maestri, che dirigerà anche due brani strumentali di scuola francese: le due Danses per arpa e orchestra di Claude Debussy (arpista Augusta Giraldi) e la Pastorale d’été di Arthur Honegger.