A VIA PAVIA SI PARLA DI “BIC. BREVI INCONTRI CASUALI”

copertina-bicOggi, alle18:30, presso la libreria “L’altracittà” di via Pavia, presentazione di “Bic. Brevi Incontri Casuali” di Elfriede Gaeng. Conversa con l’autrice Annalisa Penzo (ingresso libero). Questo romanzo, servendosi di un accendino che incrocia le strade che percorrono i protagonisti della storia e ne scardina l’esistenza man mano che passa nelle loro mani, racconta adulti e adolescenti in piena crisi di crescita. Cammino nell’oscurità della notte sotto cieli stellati che simulano percorsi da intraprendere. Cammino sotto il sole accecante di mezzogiorno che mi ruba l’ombra e mi regala un adrenalinico senso di panico. Cammino nelle strade deserte dell’alba e in quelle animate del mattino. Cammino nelle vie affollate del pomeriggio che si disperdono verso la sera. Cammino ovunque. E quando incontro qualcuno convinto di avere il minimo controllo sulla propria vita so che è giunto il mio momento. È allora che scompagino ogni foglio, anche il più sottile della sua vita. Io sono il Caso. E quando il Caso si imbatte in quel qualcuno si mette subito all’opera. Servendosi di un accendino incrocia le strade che percorrono i protagonisti della storia e ne scardina l’esistenza man mano che passa nelle loro mani. Adulti e adolescenti in piena crisi di crescita. Cuori impazziti che da bianchi diventano neri nella corsa frenetica verso una felicità da ottenere a qualsiasi prezzo. Tra amori e rancori, ribellioni e compromessi, tra commozione e cinismo, ansia e fiducia, la storia precipita nella tragedia e apre a un nuovo corso di speranza.