EFFETTI DEL TERREMOTO: SI ROMPE LA CONDOTTA DEL GAS A VIA ISONZO

via isonzoIeri mattina una squadra dei Vigili del fuoco è dovuta intervenire all’altezza del civico 20 di via Isonzo, in quanto le scosse di terremoto di qualche ore prima avevano provocato la rottura del tubo del gas e i residenti giustamente preoccupati per il forte odore avevano chiesto il pronto intervento. E sarebbe bastata una piccola scintilla per determinare una deflagrazione tale da distruggere lo stesso palazzo. Per ciò i Vigili del fuoco hanno subito interrotto la fornitura sia del gas che della corrente elettrica. Il che ha creato non pochi disagi a bar, negozi e ristoranti della zona che si sono trovati costretti a interrompere la loro attività. A fine mattinata tutto è tornato come prima, tranne lo scavo ancora aperto per le ulteriori verifiche del caso.