VIA SALARIA: I (MICA TANTO) CAVALIERI DELLA TAVOLA ROTONDA

VIA SALARIAIeri a via Salaria, tra la Facoltà di Scienze della Comunicazione e il mausoleo di Lucilio Peto.  Qualcuno ha lasciato un rifiuto ingombrante (tavolino rotondo in legno) accanto ai cassonetti. Del resto, avendo letto che il contenitore era adibito a plastica e metallo, si è ben guardato dal mettere il tavolo dentro un cassonetto. E così, eccolo lì a terra, in attesa dell’arrivo dell’Ama.