LINO BANFI HA FESTEGGIATO GLI OTTANT’ANNI AL PARCO DEI PRINCIPI

lino-banfiÈ arrivata a sorpresa anche il sindaco Virginia Raggi al festone per gli 80 anni di Lino Banfi. Che ci sperava. E lei, Virginia, gli auguri glieli ha fatti di persona. «Lino, sei un grande attore ma soprattutto un uomo generoso e di cuore: ti aspetto a settembre in Campidoglio», ha detto la prima cittadina. Ai bordi della piscina dell’hotel Parco dei Principi palloncini azzurri fatti volare in aria al taglio della torta, la bellissima serata è trascorsa tra sorprese e scoop. Mara Venier, scortata dal marito Nicola Carraro, e Renzo Arbore, dopo anni si son ritrovati seduti accanto. Dopo un imbarazzo iniziale, si son comportati con dolce simpatia. Tanto che Mara ha postato una foto su Instagram scrivendo: «Gente come noi che non sta più insieme, ma che come noi ancora si vuol bene». Al tavolo con loro, Gianni Letta, Bruno Vespa, Gianfranco Vissani, Eleonora Giorgi. Coccolato dalla moglie Lucia, dai figli Rosanna e Pietro, Nonno Libero ha accolto dal «Medico in famiglia» Giulio Scarpati e Milena Vukotic. E poi Pippo Baudo con Vittorio Marsiglia, Massimo Giletti col direttore di Raiuno Andrea Fabiano, Neri Parenti, Michele Mirabella, Vincenzo Spadafora, Francesco Giorgino del Tg1, la bellissima Nancy Brilli, gli avvocati Giorgio Assumma e Maretta Scoca, il giudice Antonio Marini con la moglie Elisabetta, Roberto Ruggiero, Amedeo Minghi, il cantautore Gianluca Grossi. Dulcis in fundo, Gigi Marzullo con Antonella De Iuliis. Don Sergio ha portato a Lino una lettera e una foto con dedica del Papa Bergoglio, che l’attore vuole tanto conoscere. Per tutti, a fine serata, tarallucci e vino omaggio del festeggiato, che sta lanciando il marchio «Bontà Banfi» con specialità pugliesi doc. Fonte: il Tempo