MUSEO CARLO BILOTTI, IN MOSTRA OPERE DI FRANCO GIULI

franco_giuli_opereLa mostra dedicata all’artista Franco Giuli, al Museo Bilotti di Villa Borghese fino al 4 settembre, racconta la ricerca dell’artista attraverso la sperimentazione con vari materiali; negli ultimi anni, in particolare, Giuli si dedica al lavoro con i cartoni da imballaggio, sapientemente incisi e composti nel rapporto tra lo spazio e la superficie che crea una nuova astrazione tridimensionale tra realtà e fantasia. Nel 1974, Cesare Vivaldi segnala Franco Giuli per il premio nazionale Bolaffi con la seguente motivazione: “Giovane artista tra i più interessanti nel panorama del nuovo astrattismo italiano” e Nello Ponente nel 1977 afferma che le sue pitto-sculture producono una percezione immediata, assoluta e senza inganni. Giuli ha partecipato, dal 1960, alle più importanti mostre nazionali e internazionali; vive e lavora a Fabriano e Roma