ATTENTATI: ANCHE VIA MICHELE MERCATI NEL MIRINO DELL’IS

VIA MICHELE MERCATI AI PARIOLISei arresti per terrorismo jihadista nel triangolo Lecco, Varese, Milano. Si tratta di marocchini con cittadinanza italiana, alcuni dei quali avevano ricevuto il preciso ordine di colpire l’Italia. E’ la prima volta che vengono documentati messaggi personali indirizzati dal Califfato a soggetti presenti sul territorio italiano con l’incitamento a compiere atti di terrorismo contro il nostro Paese. Fino ad oggi, infatti, i proclami erano stati generici e non avevano destinatari definiti. Nel mirino dell’Is l’ambasciata d’Israele a Roma e il Vaticano. Il gip di Milano Manuela Cannavale ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di sei estremisti islamici (due sono latitanti). L’accusa, per tutti, è di “partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo internazionale”.